CIAO! mi chiamo MARA e sono ASSISTENTE VIRTUALE

Collaboro da remoto con freelance e imprenditrici creative e con i miei servizi alleggerisco il tuo tempo in maniera concreta, occupandomi di creare o riorganizzare il tuo archivio, aiutandoti nella gestione del tuo blog oppure gestendo le tue email, la tua newsletter o altre attività amministrative che ti occupano la giornata.

Se hai bisogno di una collaboratrice, ma per diversi motivi non puoi permetterti di assumere una dipendente a 360 gradi, non disperare! Puoi contare su di me, che come Assistente Virtuale sarò contenta di mettermi a disposizione del tuo biz.

QUALCHE NOTIZIA SU DI ME

Sono nata e cresciuta a Milano, ma da più di dieci anni vivo in Brianza. Sono una mamma, una compagna, una persona che non ha paura di mettersi in gioco. Per natura sono pratica, curiosa e testarda, adoro la creatività e tutto quello che le gravita intorno. Sono una lettrice ossessiva che non riesce a stasere senza musica. Soffro di dipendenza da dolci (ereditata da nonna e papà e tramandata a mia figlia!). Ho sempre odiato la matematica e tutto ciò che è calcolato, freddo e scontato, perché al contrario,  sono sempre stata affascinata dalla storia e dalle parole.

Amo la spontaneità, la sincerità e tutto quello che non si uniforma. Mi piace la compagnia e uscire con gli amici, anche se poi a volte, sto benissimo anche da sola.

Il mio piatto preferito? La pasta fatta in ogni modo e la pizza al trancio (però vabbè, mangio anche quella tonda). In quasi 40 anni ho messo la gonna forse una decina di volte (jeans/pantaloni sempre).

Vuoi sapere se mi piacciono i film? Ovvio! Commedie, avventura, fantascienza, cartoni animati (ma fatti bene) crime serie tv. Mi piace guidare e da quando ho preso la patente nel ‘98 non ho mai smesso. Utilizzo borse capienti perché in quelle piccole col cavolo che riesco a farci stare tutto e da qualche anno ho scoperto di essere intollerante al lattosio: una scocciatura, però ormai ci sono abituata. Io e i tacchi non andiamo per niente d’accordo e non mi trucco quasi mai

NOTIZIE BONUS

Per non farmi mancare niente nel 2012 mi sono lanciata in una nuova avventura: il blogging. Sono entrata nel mondo dei blog, dei libri, delle dinamiche con le CE (case editrici) delle recensioni e del self publishing. Ora collaboro con New Romance Italia Blog e, anche se il tempo che riesco a dedicare alla lettura non é più quello di una volta, qualche recensione riesco ancora a scriverla.

PERCHÉ HO DECISO DI DIVENTARE ASSISTENTE VIRTUALE

Il mio percorso lavorativo inizia nel 1999 come addetta customer service e back office in piccole aziende nel settore immobiliare/edile, acquisendo non solo competenze amministrative ma anche grafiche, affiancando geometri e architetti in fase di progettazione. In seguito ho intrapreso la strada del front office lavorando per dieci anni nel commerciale di una SpA dell’edilizia, venendo così a contatto quotidianamente con svariate figure professionali e sviluppando nuove competenze. Nel 2012 la mia vita lavorativa subisce un cambiamento, e dopo diverse peripezie, mi ritrovo nuovamente alle dipendenze di una piccolissima realtà che si occupa di servizi.

É il mio lavoro, mi piace e non ho mai avuto problemi a imparare nuove procedure, però il lavoro da dipendente mi è sempre andato un po’ stretto, finché nel 2015, dopo la nascita di mia figlia, il mio desiderio di indipendenza lavorativa è diventato sempre più forte. Ogni giorno cresceva sempre di più la voglia di avere un qualcosa di solamente MIO, un qualcosa che mi desse la possibilità di migliorarmi e di mettermi in gioco, perché ormai la mia vita lavorativa era arrivata ad un momento di stallo opprimente. Poi un giorno, mentre girovagavo su Facebook, mi sono imbattuta in un post dei Nomadi Digitali che parlava proprio di questa professione. La mia attenzione è balzata sull’attenti quindi ho iniziato subito a recuperare mille informazioni che mi permettessero di capire se questa professione potesse essere nelle mie corde e, dopo essermi iscritta al corso di Mary Tomasso, ho deciso di buttarmi verso l’ignoto.

Il corso é stato molto soddisfacente e dopo averlo concluso, ho capito che da lì in poi per me, sarebbe iniziata una nuova sfida.

Una sfida che ho colto molto volentieri e che sto portando avanti con determinazione.

chi sono mara assistente virtuale